Il mercatino di Natale della città di Strasburgo, che si trova nella regione dell’Alsazia, nella Francia orientale molto vicino al confine con la Germania, viene considerato come uno dei più antichi d’Europa (gli altri due pretendenti per questo prestigioso riconoscimento sono quelli di Dresda e Norimberga). Altri mercatini di Natale famosi vengono allestiti a Praga, Vienna e nelle principali città dell’Europa centrale.

Le vie della città, durante il periodo nel quale viene organizzato tutto ciò, sono letteralmente invase da una miriade di bancarelle, eventi, addobbi, dove abbondano profumi e colori: un’atmosfera magica che ricalca perfettamente lo spirito della festività natalizia.

Gli stand che vengono messi su passano dal vendere specialità enogastronomiche ad addobbi e decorazioni per l’albero di Natale o il presepe, sino ad arrivare a particolarità artigianali e oggettistica varia. Il comparto culinario è incredibilmente ricco, è qui infatti possibile trovare moltissime leccornie: in primis i Bredle, biscotti natalizi alsaziani al burro, insaporiti con cioccolato, anice, caramello, mandorle, zenzero o frutta; si passa poi al fois gras, alle varietà del Choucroute (piatto a base di maiale e crauti), alle caramelle speziate, ai porcellini di marzapane, alle innumerevoli tipologie di cioccolato.

Il vero fulcro del mercatino della città di Strasburgo, tuttavia, è rappresentato dalla ricchezza degli addobbi di Natale. Addirittura, sembrerebbe che la tradizione che fa sì che l’albero venga decorato ed arricchito con elementi di diverso genere, derivi proprio da questa zona della Francia, l’Alsazia.

Il mercatino di Natale di Strasburgo, come da tradizione, proseguirà anche in occasione delle vacanze di Capodanno periodo in cui la città viene letteralmente presa d’assalto dai turisti che ne approfittano per ammirare lo spettacolo degli addobbi natalizi della città con i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno.

Dodaj komentarz