Disponibile per l’estate 2015 il tour Danzica, Sopot ed il Castello di Malbork. Un tour davvero interessante per chi è alla ricerca di qualcosa di nuovo tra storia, arte e divertimento. E’ possibile prenotare il tour con voli diretti da Bergamo e Roma, disponibili voli con scalo dai principali aeroporti italiani. Visita subito il portale Polonia per tutti i dettagli.

danzica

Ad arricchire questo tour della Polonia, l’escursione al Castello di Malbork, uno dei castelli più belli e grandi al mondo. Questa visita è disponibile ogni domenica dalla mattina alla sera, con partenza e ritorno a Danzica.

La Polonia non è solo il tour Cracovia con Auschwitz, ma anche la stupenda regione della Pomerania. Questo territorio della Polonia del Nord ha delle caratteristiche uniche: è l’unica area della Polonia bagnata dal mare e solo qui si parla il casciubo, una lingua indoeuropea totalmente differente dal polacco. In questa regione inoltre abbonda l’ambra del Baltico, la bellissima pietra con tonalità dal giallo, al verde, al marrone, acquistabile in ogni negozio di souvenirs.

Danzica

Detta perla del Mar Baltico per la sua bellezza, insieme a Sopot e Gdynia, Danzica va a costituire la cosiddetta Trojmiasto, un agglomerato di tre città. Il centro storico di Danzica è ricco di cose da vedere. La via principale, Ulica Dluga, porta fino a Dlugi Targ, il Mercato Lungo, impreziosito dalla seicentesca Fontana di Nettuno. Ad affacciarsi sulla piazza anche la Chiesa Di Santa Maria, un’enorme cattedrale in mattoncini rossi con l’Orologio Astronomico.

Durante il tour la nostra guida in italiano ci mostrerà anche la Gru di Danzica, che nel Medioevo veniva impiegata per il carico e lo scarico merci. Altra tappa obbligata della visita di Danzica sono senz’altro i Cantieri navali di Lenin, dove è nato il movimento Solidarnosc guidato da Lech Walesa e che ha portato la Polonia alla libertà.

Cattedrale di Oliwa

Raggiungeremo questa frazione di Danzica con un trenino veloce per scoprire il monastero dei Cistercensi, di cui si hanno notizie fin dal XII secolo.

A colpire non solo la grandezza della Cattedrale di Oliwa, ma soprattutto quella del suo organo, oltre 8000 canne sormontate da statue di angeli. Durante tutta l’estate è possibile assistere a concerti di musica classica e passeggiare nel bellissimo parco che circonda Oliwa, uno dei numerosi luoghi religiosi meta di pellegrinaggi in Polonia.

Sopot

E bene sì, anche la Polonia ha le sue località balneari e senza dubbio la più incantevole è proprio Sopot, a soli 12 km da Danzica. Questa cittadina, oltre che per le sue bellissime spiagge, è nota per ospitare il molo ligneo più lungo d’Europa. Oltre al mare, Sopot offre numerose strutture termali con acque curative e un importante festival del cinema, organizzato ogni anno nel mese di luglio. Raggiungeremo questa località il secondo giorno, dopo la visita di Oliwa, per passeggiare lungo le strade affollate di turisti e rinfrescarci in uno dei tanti locali lungo il mare.

Il Castello di Malbork

Costruito dai Teutoni, questo castello è il più grande del mondo nel suo genere. Composto da tre sezioni separate da fossati e torrioni, offre numerose collezioni al suo interno. Senza dubbio vale la pena visitare quella d’ambra e quella delle armi.  Questo esempio di architettura monumentale è facilmente raggiungibile da Danzica con un’escursione giornaliera che organizziamo in italiano per i nostri ospiti.

Questo tour rappresenta un’ottima opportunità per un viaggio a costi contenuti in una località d’interesse storico ed artistico ancora poco conosciuta dai circuiti del turismo internazionale. SOS Travel come Tour operator specializzato sulla Polonia con un proprio ufficio a Cracovia è tra i primi a rendere disponibile tutti i weekend estivi il tour a Danzica con Sopot e Malbork.

Dodaj komentarz