Raccontiamo un’escursione particolare tra i circuiti turistici della Polonia segreta, la navigazione sui piani inclinati del canale di Elblag. Il tour è stato organizzato per un gruppo di visitatori provenienti da Roma. I partecipanti alloggiavano a Danzica ed in mattinata si sono spostati con il nostro pullman ad Elblag, una cittadina di cento ventimila abitanti della Polonia del Nord.

canale-elblag

L’escursione sul canale di Elblag prevede la navigazione fino ad Ostroda (o stazioni intermedie). Le due città distano circa 80 km e sono collegate da un sistema di canali capolavoro dell’ingegneria ottocentesca, inserito dall’Unesco tra i luoghi simbolo dell’eredità culturale mondiale. Di seguito alcune foto scattate durante la crociera ed un video che riprende la salita del battello.

[Not a valid template]

Tra i due laghi a valle e a monte c’è un’altezza di circa 100 metri che viene percorsa “in salita” dal battello tramite un sistema di canali artificiali e chiuse. Dove la pendenza è troppa il battello viene meccanicamente sistemato su un carrello montato su rotaie e trainato attraverso un canale inclinato fino al canale successivo. L’intero percorso dura circa 11 ore, me per le crociere turistiche è accorciato a 4 ore e mezza, fermandosi dopo circa 40km a Buczyniec, dove ad aspettare il gruppo c’è nuovamente l’autobus.

Il sistema del canale di Elblag è stato realizzato dal 1860 e serviva a collegare l’importante città a valle con le città vicine, sfruttando i percorsi d’acqua ed il vicino golfo della Vistola. E’ davvero impressionante navigare in questi corsi d’acqua, immersi nella natura incontaminata, immedesimandosi nell’epoca storica di fine Ottocento.

Durante la navigazione particolarmente interessante il birdwatching. In questo territorio c’è una varietà impressionante di volatili, con oltre il 40% degli uccelli presenti in Polonia che abitano foreste della Pomerania. Sarà possibile osservare nel loro ambiente naturale molti uccelli, tra cui il falco pescatore, l’aquila con la coda bianca, cormorani, anatre, cigni e cicogne. Uno spettacolo unico per gli amanti della natura.

La crociera si caratterizza per intervalli di navigazione sui canali, fino al piano inclinato, quindi un meccanismo di chiuse permette al battello di adagiarsi sul carrello collegato ad una fune d’acciaio e proseguire risalendo il percorso fino al canale successivo. Qui la barca viene dolcemente rilasciata tornando a galleggiare e riprendendo la navigazione.

Come dicevamo il percorso turistico prevede la discesa a Buczyniec, dopo 5 piani inclinati ed altrettante risalite. La durata è di circa 4 ore e mezza. Qui il pullman che ha lasciato il gruppo ad Elblag aspetterà gli escursionisti per proseguire verso la destinazione successiva del programma di viaggio.

Nel nostro caso, dopo il pranzo in una tenuta storica immersa nel verde con affaccio sul lago, nel pomeriggio abbiamo visitato il Castello di Malbork. La dimora è stata per oltre 200 anni il centro della vita dell’Ordine dei cavalieri teutonici, arrivati da Venezia per evangelizzare le tribù pagane e rimasti in queste terre a dominare fino alla sconfitta con la guera dei tredici anni e la vittoria dello stato polacco. Una storia medievale affascinante che vale la pena di essere raccontata.

Dodaj komentarz