CERCA NEL BLOG

Un Viaggio a Vilnius, la guida della città

Stai pensando ad un viaggio in Lituania? Ecco una breve guida introduttiva della capitale Vilnius. Una città piena di attrattive con il suo buon cibo, architetture fantastiche e gente amichevole. E’ una città sofisticata che ha molto da raccomandare agli appassionati di cultura. Musica, arte, cinema e teatro tutti qui proliferano. E poi naturalmente ci sono i tesori architettonici che ospitano i concerti, mostre e tanti eventi.

Se programmi un viaggio a Vilnius puoi scoprire il centro storico e le bellezze della città in un weekend organizzato con cura da SOS travel.

SOS travel organizza viaggi a Vilnius
per un preventivo gratuito clicca qui

Il modo classico per entrare in città è attraverso la Porta dell’Aurora. Questa vecchia entrata della città non è solo una bellezza, ma detiene anche una delle icone più sacre cattoliche in Europa. Papa Giovanni Paolo II ha pregato qui, nel 1993, ed è abbastanza comune vedere gruppi di pellegrini che rivolgono preghiere nella strada sottostante. Il dipinto della Madre di Misericordia è stata immortalata dal re dei romantici, Adam Mickiewicz.

Verso la parte nord della città vecchia chiese barocche spuntano su tutti i lati, ricordando l’epoca d’oro di Vilnius nella repubblica di Polonia e Lituania. Un’attrazione da non perdere è il Palazzo Presidenziale. Un palazzo costruito nel XIV secolo, già residenza degli arcivescovi di Vilnius prima e poi dai governatori russi, fino ad ospitare Napoleone nel 1812. Oltre a Bonaparte, il palazzo ha ospitato altri nomi illustri dalla storia. Il re Stanislao Poniatowski, lo zar Alessandro I, Luigi VIII di Francia e il maresciallo Jozef Pilsudski hanno soggiornato qui. E’ davvero un pezzo di storia che consigliamo di visitare.

Un punto focale sulla frangia settentrionale della Città Vecchia è la Piazza della Cattedrale, che è dominata dall’omonima Cattedrale con la cappella di San Casimiro e bellissimi affreschi. Proseguendo verso ovest troviamo Gedimino Avenue, un luogo di ispirazione per una passeggiata, pieno zeppo di negozi, caffè, ristoranti e tanti negozi di artigianato locale. Orgogliosamente posizionato sopra tutto questo ci sono i resti dell’antico Castello Reale: da qui si può godere di una vista romantica di tutta Vilnius. Proseguendo nel nostro viaggio a Vilnius, tra il Castello Reale e la Cattedrale, troviamo il Castello Inferiore o come viene spesso indicato, il Palazzo Reale. È stata la residenza del Granduca di Lituania e il cuore politico, amministrativo e culturale dello Stato lituano.

L’orgoglio della Lituania, è il castello di Trakai costruito su un’isola a ovest di Vilnius. A volte chiamato “Little Marienburg”per la sua somiglianza con il Castello di Malbork (Polonia), questo piccolo gioiello risalente al XIV secolo fu completato nel 1409 da Vytautus il Grande. Perse importanza dopo che i Teutoni furono sconfitti nella battaglia di Grunwald e cominciò lentamente a deteriorarsi, prima di essere distrutto dai Russi XVII secolo. È stato completamente ricostruito dopo la seconda guerra mondiale ed ora è una grande attrazione turistica.

Ci sono poche capitali più intriganti di Vilnius anche se non è affatto una metropoli frenetica! Ma quando scende la notte, non c’è carenza di festanti pronti a divertirsi fino all’alba. La città ha una popolazione studentesca vivace che ama il divertimento e le feste nei numerosi pub e locali.

SOS travel organizza viaggi a Vilnius
per un preventivo gratuito clicca qui

ALTRI POST

Visita al Santuario di Czestochowa, luogo di pellegrinaggio dei cattolici

La Polonia è un paese simbolo della cristianità ed il Santuario di Czestochowa è uno dei pellegrinaggi più importanti e famosi per i cattolici,  molto amato da Papa Giovanni Paolo II per la presenza della Madonna Nera di Jasna Gora.  SOS Travel tra le sue proposte di viaggi in Polonia ha ideato pacchetti con itinerari organizzati per scoprire la Po...
Scopri...

Cracovia su Street View di Google

Presto anche Cracovia sarà raggiungibile tramite Street View, il servizio di Google che permette di passeggiare per le strade delle città grazie a speciali fotografie navigabili. Tour virtuali molto apprezzati dagli utenti, soprattutto per coloro che stanno programmando un viaggio a Cracovia o nelle altre destinazioni della Polonia. Il direttore...
Scopri...