LUN-VEN: 09-19, SAB: 10-13

+39 0699336268

INVIACI UNA EMAIL

FORM DEI CONTATTI

Crea il tuo viaggio
Non ho bisogno del volo
Camera 1
 
 

 
Tour organizzati con guida in italiano
Weekend a Praga

Weekend per scoprire tutto il fascino e la magia di Praga con crociera in battello e pranzo a bordo.

Tour di Praga con visita in italiano in due giorni del centro storico, crociera in battello e ricco pranzo a bordo.

VOLO ESCLUSO
250€
A PARTIRE DA: 250€
Mercatini di Natale a Praga e Dresda

La neve e l'atmosfera natalizia trasformano Praga e Dresda in città magiche tra le luci delle bancarelle.

Un appuntamento imperdibile: 4 giorni tra Repubblica Ceca e Germania per vivere intensamente il Natale.

VOLO ESCLUSO
376€
A PARTIRE DA: 376€
Weekend a Berlino

Alla scoperta della storia e del lato moderno della capitale tedesca.

Un viaggio a Berlino, attraverso la storia del '900: dal Terzo Reich alla caduta del muro alla modernità odierna.

VOLO ESCLUSO
293€
A PARTIRE DA: 293€
Weekend a Budapest

Il fascino imperiale di Budapest con tour guidato della città e crociera in battello con aperitivo a bordo.

Un tour di 4 giorni per visitare la capitale dell'Ungheria, hotel in pieno centro e visite guidate in italiano

VOLO ESCLUSO
228€
A PARTIRE DA: 228€
Mercatini di Natale a Budapest e Vienna

Tra il Danubio Blu di Budapest e il fascino imperiale di Vienna nella magia del Natale e le luci dei mercatini.

Due città meravigliose dallo stile imperiale che d'inverno si vestono a festa. 4 giorni indimentcabili.

VOLO ESCLUSO
402€
A PARTIRE DA: 402€
Cracovia con Auschwitz

Tutti i weekend dell'anno, con tour della città ed escursione al campo di concentramento di Auschwitz

Il tour classico per visitare la principale destinazione della Polonia con visite guidatte in italiano

VOLO ESCLUSO
244€
A PARTIRE DA: 244€
Mini Tour della Polonia

Cinque giorni in Polonia per conoscere storia, arte e cultura.

Visiteremo la romantica Cracovia e la capitale Varsavia, inclusa l'escursione in italiano al campo di Auschwitz 

VOLO ESCLUSO
382€
A PARTIRE DA: 382€
Tutta Londra in italiano

Londra è la capitale economica dell'Europa, centro multiculturale dal fascino antico.

Un viaggio alla scoperta dei quartieri cittadini, dai simboli della monarchia alle tradizioni medievali.

VOLO ESCLUSO
468€
A PARTIRE DA: 468€
  
Racconti di viaggio ed informazioni utili
Disponibile per l'estate 2015 il tour Danzica, Sopot ed il Castello di Malbork. Un tour davvero interessante per chi è alla ricerca di qualcosa di nuovo tra storia, arte e divertimento. E' possibile prenotare il tour con voli diretti da Bergamo e Roma, disponibili voli con scalo dai principali aeroporti italiani. Visita subito il portale Polonia per tutti i dettagli. Ad arricchire questo tour della Polonia, l’escursione al Castello di Malbork, uno dei castelli più belli e grandi al mondo. Questa visita è disponibile ogni domenica dalla mattina alla sera, con partenza e ritorno a Danzica. La Polonia non è solo il tour Cracovia con Auschwitz, ma anche la stupenda regione della Pomerania. Questo territorio della Polonia del Nord ha delle caratteristiche uniche: è l’unica area della Polonia bagnata dal mare e solo qui si parla il casciubo, una lingua indoeuropea totalmente differente dal polacco. In questa regione inoltre abbonda l’ambra del Baltico, la bellissima pietra con tonalità dal giallo, al verde, al marrone, acquistabile in ogni negozio di souvenirs. Danzica Detta perla del Mar Baltico per la sua bellezza, insieme a Sopot e Gdynia, Danzica va a costituire la cosiddetta Trojmiasto, un agglomerato di tre città. Il centro storico di Danzica è ricco di cose da vedere. La via principale, Ulica Dluga, porta fino a Dlugi Targ, il Mercato Lungo, impreziosito dalla seicentesca Fontana di Nettuno. Ad affacciarsi sulla piazza anche la Chiesa Di Santa Maria, un’enorme cattedrale in mattoncini rossi con l’Orologio Astronomico. Durante il tour la nostra guida in italiano ci mostrerà anche la Gru di Danzica, che nel Medioevo veniva impiegata per il carico e lo scarico merci. Altra tappa obbligata della visita di Danzica sono senz’altro i Cantieri navali di Lenin, dove è nato il movimento Solidarnosc guidato da Lech Walesa e che ha portato la Polonia alla libertà. Cattedrale di Oliwa Raggiungeremo questa frazione di Danzica con un trenino veloce per scoprire il monastero dei Cistercensi, di cui si hanno notizie fin dal XII secolo. A colpire non solo la grandezza della Cattedrale di Oliwa, ma soprattutto quella del suo organo, oltre 8000 canne sormontate da statue di angeli. Durante tutta l’estate è possibile assistere a concerti di musica classica e passeggiare nel bellissimo parco che circonda Oliwa, uno dei numerosi luoghi religiosi meta di pellegrinaggi in Polonia. Sopot E bene sì, anche la Polonia ha le sue località balneari e senza dubbio la più incantevole è proprio Sopot, a soli 12 km da Danzica. Questa cittadina, oltre che per le sue bellissime spiagge, è nota per ospitare il molo ligneo più lungo d’Europa. Oltre al mare, Sopot offre numerose strutture termali con acque curative e un importante festival del cinema, organizzato ogni anno nel mese di luglio. Raggiungeremo questa località il secondo giorno, dopo la visita di Oliwa, per passeggiare lungo le strade affollate di turisti e rinfrescarci in uno dei tanti locali lungo il mare. Il Castello di Malbork Costruito dai Teutoni, questo castello è il più grande del mondo nel suo genere. Composto da tre sezioni separate da fossati e torrioni, offre numerose collezioni al suo interno. Senza dubbio vale la pena visitare quella d’ambra e quella delle armi.  Questo esempio di architettura monumentale è facilmente raggiungibile da Danzica con un'escursione giornaliera che organizziamo in italiano per i nostri ospiti. Questo tour rappresenta un'ottima opportunità per un viaggio a costi contenuti in una località d'interesse storico ed artistico ancora poco conosciuta dai circuiti del turismo internazionale. SOS Travel come Tour operator specializzato sulla Polonia con un proprio ufficio a Cracovia è tra i primi a rendere disponibile tutti i weekend estivi il tour a Danzica con Sopot e Malbork.

Ai gruppi parrocchiali, alle associazioni e alle agenzie interessate a programmare un pellegrinaggio in Polonia proponiamo il nostro tour La Polonia dei Santi. Il meglio per un cammino di fede alla scoperta del paese di Karol Wojtyla, dalla città di Cracovia alla Capitale Varsavia, passando sui luoghi più significativi di tre grandi santi: San Giovanni Paolo II, Santa Faustina Kowalska, San Massimiliano Kolbe. La Polonia durante la prossima estate del 2016 sarà famosa nel mondo grazie alla GMG Cracovia 2016. Il paese è da sempre meta di pellegrinaggi e viaggi religiosi, a partire dal lontano 1991 quando la Giornata mondiale della gioventù si celebrò a Czestochowa, città dove sorge il Santuario della Madonna Nera. Il paese è considerato la patria di alcuni dei Santi più importanti del Cristianesimo, dal forte spirito cristiano e dalla mille chiese, al punto che esiste un detto popolare che dice: "Se non ci fosse Roma, Cracovia sarebbe Roma". Proprio a Cracovia scopriremo le meravigliose chiese della città, la Basilica Arcicattedrale di San Stanislao e San Venceslao sulla collina di Wawel con il Castello Reale, il luogo dove il papa polacco allora giovanissimo celebrò la sua prima Messa; la Basilica dell'Assunzione di Maria Vergine nella Piazza del Mercato con le sue ricche decorazioni e l’hejnal, una melodia intonata da un trombettiere a ogni ora dal campanile; la Basilica dei Domenicani e quella dei Francescani. Nei pressi di questa splendida chiesa, la finestra del Papa, da cui Karol Wojtyla era solito affacciarsi durante i suoi viaggi apostolici in Polonia. Nei pressi di Cracovia visiteremo il Santuario della Divina Misericordia di Lagiewniki, uno dei luoghi della GMG con il nuovo Santuario Giovanni Paolo II. Qui assisteremo alla Santa Messa e avremo la possibilità di visitare la tomba dove riposa Santa Faustina Kowalska. La suora infatti visse e morì proprio in questa chiesa e qui scrisse il suo Diario, che registra una vita religiosa ricca di misticismo e veggenza. Altra tappa del nostro pellegrinaggio in Polonia è la città di Wadowice, la città natale di Papa Wojtyla dove si trova il nuovo museo del papato realizzato nell'abitazione dove nacque e visse il giovane Karol. Sempre a Wadowice è presente l'ottimo ristorante Finezze italiane e dopo la Santa Messa tutti insieme ci raccoglieremo a tavola per ottimi antipasti e primi piatti dello chef  Mauro. Non mancherà come dessert la kremowka papieska, il millefoglie alla crema che era solito mangiare San Giovanni Paolo II. Proseguiremo poi per il Santuario di Kalwaria Zebrzydowska, un altro importante Sanruario sulla via del ritorno a Cracovia. Dopo la visita ad Auschwitz-Birkenau, il campo di concentramento nazista, fabbrica di orrori e di morte, visiteremo Czestochowa e assisteremo alla Santa Messa nel Santuario di Jasna Gora, famoso per la sua icona della Madonna Nera. Meta di numerosi pellegrinaggi, il Santuario è impreziosito anche dal Museo dei Paolini con i tesori del monastero. Concluderemo il nostro viaggo in Polonia nella capitale Varsavia dove trascorreremo due giorni. Qui nella Chiesa di Santa Croce vedremo la lapide che contiene il cuore del compositore polacco Fryderyk Chopi. L'ultima tappa del tour sarà presso il Convento Niepokalanow fondato da Massimiliano Kolbe. Il Santo, francescano dall’impegno instancabile, è stato un martire dell’amore. Imprigionato nel campo di concentramento di Auschwitz, si offrì al posto di un padre di famiglia  per morire in modo atroce affamato dalle SS. L'uomo che si salvo da quell'esecuzione, il signor Franciszek Gajowniczek è stato poi presente alla cerimonia di canonizzazione di Kolbe voluta nel 1982 da Giovanni Paolo II. Puoi scaricare qui il programma dettagliato La Polonia dei Santi oppure chiedere una quotazione per il tour gruppo alla pagina dei contatti.

La capitale del Regno Unito è una città di oltre 8 milioni di abitanti ed un flusso turistico tra i primi al mondo con 16 milioni di visitatori nel 2014. Per chi ha in programma un viaggio a Londra una delle priorità è capire come muoversi e con quali mezzi di trasporto, per risparmiare ed ottimizzare i tempi negli spostamenti. In questo posto daremo tre suggerimenti utili, vedremo quindi come muoversi a Londra non solo con i classici bus rossi a due piani e i taxi neri, ma soprattutto come risparmiare sfruttando le recenti novità provenienti dagli Stati Uniti. Ci immergeremo nei trasporti di Londra più moderni e convenienti dalle biciclette del bike sharing di London Cycle Hire alla Oyster Card fino ai taxi lowcost di Uber. London Cycle Hire, biciclette gratuiti per spostamenti veloci In una città così trafficata, uno dei mezzi più comodi per muoversi a Londra è senz’altro la bicicletta tramite il bike sharing, un servizio attivo 24 ore su 24. Per noleggiare una bici a Londra non serve altro che possedere una carta di credito ed avere accesso alle 6000 biciclette dislocate in oltre 400 punti nella zona 1 di Londra. Arrivati in una di queste stazioni, basta inserire la propria carta credito che il sistema rilascia un codice per sganciare la bici dalla sua postazione e via a visitare Londra in bicicletta! A essere stupefacente non è solo la facilità di accesso a questo noleggio di biciclette, ma anche il suo costo. I primi 30 minuti sono completamente gratuiti, dopo la prima mezz’ora il costo del noleggio è di 2 £ (poco meno di 3 EUR) ogni 30 minuti. Attenzione, non è possibile prendere in prestito la stessa bicicletta per più di 24 ore, in caso di superamento di questo limite o di danneggiamento della bici è prevista una multa di 300 £, oltre 420 euro. Oyster Card, la carta prepagata con tetto di spesa giornaliero Per spostarsi a Londra in autobus, metro, tram, treno non c’è niente di più conveniente della Oyster Card, una carta prepagata grazie alla quale è possibile usufruire illimitatamente dei trasporti a Londra e alla miglior tariffa. Questa carta è acquistabile in ogni stazione a un costo di attivazione di circa 4 euro, che vengono rimborsati al momento della restituzione della carta insieme all’eventuale credito residuo. Si possono effettuare ricariche in multipli di 5 £. Le tariffe variano in base alla zona e all’orario in cui viene effettuata la corsa, ma senza dubbio la carta oyster usata pay as you go dà accesso alla tariffa più conveniente rispetto a qualsiasi altro abbonamento. Zona 1 e zona 2 (centro): 2.90£ ora di punta* - 2.30£ resto della giornata Zona da 6-9 (periferia): 5.10 £ ora di punta* - 3.10£ resto della giornata *Ora di punta lun-ven 6.30-09.30 e 16.00-19.00 La Oyster Card prevede anche un tetto massimo di spesa giornaliera, il cosiddetto Price cap, che ammonta a 6.40 £. Una volta superato questo massimale possiamo viaggiare illimitatamente e gratuitamente. Bisogna ricordare che la Oyster Card va passata sul pulsantone giallo al tornello di accesso sia in entrata che in uscita dalla stazione, pena l’applicazione della tariffa massima. Uber, la novità tanto discussa che fa risparmiare davvero! Nato a San Francisco, Uber è un’alternativa economicamente vantaggiosa rispetto ai taxi tradizionali e alla metropolitana, soprattutto se si è in più persone da ridividere la spesa totale. Si scarica l'applicazione sul cellulare e tramite questo si chiama la macchina più vicina (serve la connessione ad Internet). Il suo sistema intelligente in tempo reale collega l’utente a una rete di autisti disponibili nelle vicinanze che svolgono questa attività come lavoro a tempo pieno. Il risparmio è di circa il 50% rispetto ad un taxi normale ed i tempi di arrivo sono rapidissimi. Londra è praticamente piena di autisti Uber, assolutamente professionali, pronti ad arrivare dal cliente in pochi minuti. Vediamo come prenotare l'autista Uber Basta scaricare l’applicazione gratuita di Uber ed effettuare la registrazione online semplice e veloce con i dati della propria carta di credito. Ogni account può usufruire di una sola macchina alla volta, quindi se siete un gruppo di più persone, conviene registrarsi in più di uno. Direttamente dal proprio smartphone selezioneremo quindi il punto partenza del nostro viaggio e quello arrivo e un autista nelle vicinanze in tempo reale accetterà la corsa e raggiungerà la nostra posizione. Visualizzeremo subito sul cellulare e tramite una email di conferma l'itinerario, gli orari di partenza e arrivo e l’importo prelevato dalla nostra carta di credito. Questa è infatti la convenienza di Uber, nel momento in cui scegli il percorso di viaggio, l’applicazione comunica subito il prezzo della corsa. Il pagamento avviene online al termine della corsa. Uber permette anche di fare un semplice preventivo della spesa necessaria a coprire il percorso desiderato e entro 5 minuti dalla prenotazione permette di cancellare gratuitamente la richiesta. La sicurezza è assicurata grazie al sistema di recensioni degli autisti che i clienti lasciano dopo ogni corsa. Sono disponibili tutti i profili dei conducenti e i loro veicoli sono periodicamente sottoposti a controlli tecnici. Questa è senz'altro un'ottima alternativa per muoversi in città, basta dotarsi di un cellulare con connessione ad Internet. Ormai tutti i gestori italiani hanno delle offerte per Internet all'estero, è quindi bene attivarle se si vuole utilizzare Uber a Londra.

 

PACCHETTI VACANZA IN EUROPA

Scegli il tour, prenota online risparmia!