CERCA NEL BLOG

Visitare la Polonia: ecco le date dei tour autunno/inverno 2017 – 2018

Aggiornamento, 19 ottobre 2017

E’ disponibile online e nelle agenzie la programmazione SOS Travel dei tour in Polonia per la stagione invernale. Due le proposte a disposizione per visitare la Polonia con ampia possibilità di personalizzazione: Cracovia con Auschwitz, il tour classico per visitare la principale destinazione del paese ed il Mini tour della Polonia che oltre a Cracovia prevede il soggiorno di una notte a Varsavia.

Entrambi i tour includono la visita in italiano al Museo memoriale di Auschwitz-Birkenau e facoltativa l’escursione alla Miniera di sale Wieliczka, patrimonio Unesco. E’ possibile aggiungere una notte pre-tour o post-tour e personalizzare il viaggio a partire da sei partecipanti.

Da non perdere la proposta per il Capodanno a Cracovia con facoltativa anche l’estensione su Varsavia. Il pacchetto include i voli dai principali aeroporti, sistemazione in hotel 3* in centro città, visite in italiano, pranzo di Capodanno e possibilità di prenotare il Cenone facoltativamente con proposte di vario tipo. Qui lo sfogliabile in pdf.

polonia-tour-inverno

“Sarà una stagione invernale molto interessanteha dichiarato Stefano Iannucci, direttore commerciale del Tour operator – grazie ai numerosi collegamenti aerei dai principali aeroporti italiani. Rispetto allo scorso inverno le compagnie aeree hanno raddoppiato i collegamenti a testimonianza dell’intesse del mercato turistico per la Polonia e Cracovia in particolare”.

Quest’anno manterranno i voli anche durante l’inverno tutti i vettori lowcost che voleranno a Cracovia da: Malpensa, Bergamo, Venezia, Bologna, Pisa, Roma, Napoli, Bari, Catania, Trapani, Cagliari. Le compagnie aeree interessate sono Ryanair, Wizzair ed Easyjet. Ryanair nonostante i noti problemi ormai quasi completamente risolti, ha introdotto un nuovo volo da Napoli per Cracovia, con partenza il sabato ed il martedì, che si aggiunge ai voli già presenti Wizzair e Ryanair.

Per quanto riguarda il Mini tour della Polonia sarà disponibile da Bergamo, Malpensa, Roma, Catania e Bari. Dagli altri aeroporti è possibile associare voli con scalo.

I tour Cracovia con Auschwitz sono organizzati dal venerdì al lunedì oppure dal sabato al martedì (quattro giorni), mentre il Mini tour della Polonia è in programma dal martedì al sabato (cinque giorni).

Tra le novità del catalogo 2018, già disponibili con la stagione invernale, troviamo la possibilità di abbinare al tour l’escursione a Zakopane ed i Monti Tatra, inclusa la salita in cabinovia a Kasprowy Wierch da dove ammirare un panorama mozzafiato sulla catena montuosa a confine tra Polonia e Slovacchia.  Per che è alla ricerca di una Polonia insolita abbiamo realizzato un catalogo di residenze d’epoca, ville storiche e castelli dove è possibile soggiornare.

ALTRI POST

Cracovia sacra, le vie dei santi e i luoghi di pellegrinaggio

La Polonia e Cracovia come principale destinazione, è una meta turistica e allo stesso tempo religiosa. Da un'indagine condotta sui nostri clienti, questa destinazione è stata scelta per il 54% per visitare il campo di concentramento di Auschwitz e per un 28% associandola ad un viaggio di fede o pellegrinaggio su luoghi del cristianesimo, a partire...
Scopri...

Varsavia in 3D ai tempi della 2° Guerra Mondiale

Varsavia completamente rasa al suolo dalla Seconda Guerra Mondiale. Cumuli di macerie, gente in in fuga in preda al panico, palazzi in fiamme, ponti e vie di comunicazione distrutte. Questo lo scenario in 3D ricostruito in computer grafica e proiettato presso il Museo della rivolta di Varsavia a partire dal 1 agosto 2010. Il progetto è stato ideat...
Scopri...