L’inizio della scuola si avvicina e gli studenti già pensano alla gita dell’anno. Per vivere un’esperienza che metta d’accordo sia la classe che i professori, i viaggi della Memoria organizzati da SOS Travel. Nel nuovo catalogo 2015-2016 un ampio spazio dedicato ai viaggi d’Istruzione a Cracovia 2016 per le classi delle scuole superiori e in particolare per gli studenti del quinto anno.

ViaggioMemoria2013

Un programma pensato per professori e studenti, con l’obiettivo di far conoscere i luoghi della memoria a Cracovia, un viaggio per vedere con i propri occhi gli orrori perpetuati dai Nazisti e cercare di comprendere i crudeli meccanismi dello sterminio. Un viaggio della Memoria che unisca didattica e approfondimenti storici a momenti di relax e divertimento.

Durante i viaggi d’istruzione a Cracovia gli studenti hanno la possibilità di approfondire la storia recente dell’Europa, la tragedia della Shoa e i luoghi della memoria della Polonia, tutto organizzato da un Tour operator specializzato nei viaggi in Polonia. SOS Travel garantisce assistenza in loco per i suoi gruppi direttamente dal suo ufficio di Cracovia. Dopo anni di organizzazione di viaggi d’istruzione a Cracovia, è diventato un punto di riferimento per le scuole italiane.

Il programma standard prevede la visita di Cracovia con il quartiere ebraico Kazimierz  e l’ex-ghetto Podgorze con il Museo Fabbrica di Oskar Schindler, la visita alla Miniera di sale di Wieliczka e immancabile naturalmente l’escursione al campo di concentramento Auschwitz-Birkenau.

Ogni viaggio è personalizzabile secondo le esigenze del gruppo con la costante di hotel centrali, trasferimenti in bus privato e visite in italiano con guide preparate e appassionate. Per preparare gli studenti alla visita ad Auschwitz, SOS Travel organizza conferenze tenute da professori dell’Università di Cracovia e studiosi della Shoa con la presenza di ospiti istituzionali.

Tra gli eventi del 2015 SOS Travel ha organizzato per 250 studenti del Liceo classico Ugo Foscolo di Albano Laziale una conferenza su Irena Sendler e i 2500 bambini ebrei salvati da questa eroina polacca. Non solo i temi trattati hanno introdotto i ragazzi alla straziante storia dello sterminio, ma la location stessa dell’incontro, la bellissima Sinagoga Tempel di Cracovia, ha contribuito a riscaldare i cuori di tutti i partecipanti.

Molte scuole da tutta Italia hanno già scelto i nostri viaggi d’istruzione a Cracovia, sia scuole medie che superiori, come il Liceo Passoni di Torino, l’Istituto Ettore Conti di Milano e l’Istituto tecnico Battisti di Fano.

Lascia una risposta