Sono entrati nel momento di più intensa frequentazione i Mercatini di Natale di Budapest. Allestiti in Piazza Vorosmarty tér, nel centro storico di Pest, una cornice resa unica dagli addobbi natalizi e dalla neve.

I mercatini sono una tradizione di Budapest, organizzati in collaborazione con l’Associazione ungherese dell’artigianato. Sono stati allestiti dal  27 novembre e restano aperti fino a metà di gennaio. All’interno di 140 gazebo in legno sono esposti prodotti dell’artigianato locale, manufatti in legno e materiali naturali, oltre a bancarelle per il commercio equo solidale.

Tanti gli stand dedicati anche alla degustazione di prodotti locali, piatti ungheresi e vino caldo. Tra i cibi da provare il Kenyérlangos (pane cotto al forno), il Kurtoskalacs (dolce tipico alle noci), i Langos (focaccia fritta), gli strudel, carne grigliata e salsicce. Il tutto accompagnato dall’immancabile vin blulè (Forralt bor).

Dal palco si susseguono gruppi artistici con spettacoli di burattini, cori, danze balcaniche, concerti di musica classica e pop, produzioni teatrali. Nei giorni precedenti il Natale viene rievocata la natività e tra gli stand un allegro Babbo Natale intrattiene i visitatori.

L’atmosfera è davvero unica e chi prenota un viaggio a Budapest in questo periodo non può mancare l’appuntamento a Vorosmarty tér. E’ un’occasione unica per visitare la capitale dell’Ungheria e apprezzarne la bellezza. I costi per la prenotazione di hotel e appartamenti vacanze non sono eccessivamente alti e risentono solo in parte degli aumenti tipici delle festività. SOS travel pubblica sul sito offerte (anche con volo incluso) a prezzi concorrenziali che è possibile acquistare direttamente online, potendo personalizzare il viaggio con escursioni a scelta, tra queste la visita al Castello di Buda, al Memento Park di Budapest, un affascinante parco delle statue erette in città durante il periodo comunista, e tanto altro ancora.

Dodaj komentarz