CERCA NEL BLOG

Cracovia ebraica ed il Museo di Oskar Shindler

Nella città di Cracovia fra tanti interessanti posti da visitare troviamo il museo di Oskar Shindler assolutamente da non perdere. Si tratta di  un luogo che rende onore al proprietario della fabbrica: Oskar Shindler, che durante la seconda guerra mondiale è riuscito a salvare dallo sterminio circa 1200 ebrei assumendoli nella sua fabbrica che produceva pentolame per l’esercito tedesco. Se volete visitare Cracovia è davvero consigliato.

Il museo di Oskar Shindler si trova proprio dove sorgeva la vecchia Fabbrica di oggetti smaltati “Emalia” nel quartiere di Cracovia Zablocie, in via Lipowa. All’interno del Museo di Shindler si possono visitare 45 sale una più interessante dell’altra con esposizioni di fotografie, scritti dei testimoni, filmati storici, giornali e vari oggetti personali. Inoltre grazie alla moderna tecnologia sono state realizzate alcune mostre interattive che permettono di toccare, vedere e sentire la storia del passato. Per commemorare l’eroico gesto dell’imprenditore tedesco nell’ufficio di Shindler è stata costruita l’ Arca dei Sopravvissuti, opera moderna realizzata con alcuni tegami prodotti dagli operai della fabbrica.

Oggi la storia di Oskar Shindler è conosciuta in tutto il mondo grazie al famoso film di S.Spielberg “Schindler’s List”, ma visitare l’interno di questa fabbrica sicuramente permette di conoscere una parte triste della storia di Cracovia.

Cracovia, come sede del Governatorato generale, era l’area polacca piu sottomessa alle crudelta del Terzo Reich. Il Museo ripercorre anche la storia dell’oppressione nazista, la costruzione del ghetto Podgorze (da non confondere con il quartiere ebraico di Kazimierz) dove furono confinati gli ebrei fino alla deportazione ad Auschwitz.

Durante i viaggi organizzati a Cracovia proponiamo la visita al Museo nel pomeriggio della giornata dedicata alla visita della città. Dopo la visita del quartiere ebraico di Kazimierz ci si sposta nell’area dell’ex ghetto e quindi si visita il Museo. I visitatori vengono seguiti dalle nostre guide che aiutano alla comprensione del periodo storico.

 

ALTRI POST

Capodanno 2014 a Cracovia

Abbiamo appena pubblicato le offerte di Capodanno a Cracovia, con partenza da Roma, Bergamo e Bologna. I pacchetti di viaggio Cracovia con Auschwitz e Mini Tour della Polonia disponibili anche a Capodanno. Ottimi prezzi per prenotazioni anticipate con almeno 30 giorni di anticipo. IN BASSO TUTTE LE DATE DI PARTENZA DEI DUE PROGRAMMI DISPONIBILI....
Scopri...

A Praga la tradizione della scarpa

Sei a Praga o nella Repubblica Ceca nel giorno di Natale? Non perdere l’occasione di partecipare alla tradizione del lancio della scarpa. E’ usanza che le donne single nel giorno di Natale si tolgano una scarpa e la lancino in aria. Se la scarpa cade con il tacco in su la donna si sposerà a breve, mentre se cade con il tacco verso il basso dovrà as...
Scopri...